Informazioni

Meditare = salute

Nutrirsi = salute

Il potere degli uomini

Consigli dal Cielo

Allarme salute

PDF Stampa E-mail

IL SEGRETO NON DIVULGATO A LIVELLO DI MASSA DELLA BUONA SALUTE E DELLA GUARIGIONE
ACIDOSI – TOSSIEMIA – CARENZE - DIETA RISOLUTIVA

"Gli infiniti nomi che diamo alle malattie non hanno alcun valore. Ciò che davvero conta è che derivano tutte dalla stessa causa … troppe scorie acide nel corpo." Dr. Theodore Baroody.

"Esiste solo una malattia, e quella malattia è l’acidosi del corpo causata principalmente da un modo sbagliato di vivere, di pensare e di mangiare … quindi può esserci soltanto un rimedio e un trattamento: alcalinizzare il corpo e ripristinare l’equilibrio, ritornando in questo modo ad avere l’energia, la vitalità e quella vera salute che noi tutti abbiamo il diritto di avere."  Dr.  Robert O. Young

Come è ampiamente provato dall’igienismo e da altre fonti, tutte le malattie hanno come causa uno stato acido del corpo che invece DEVE essere alcalino. L’acidosi porta con se la tossiemia e la carenza di sostanze nutritive. La tossiemia è un accumulo di scarti del metabolismo e tossine varie che il corpo non riesce ad eliminare e si accumulano nei tessuti. La carenza è la mancanza cronica di minerali, vitamine e sostanze nutritive fondamentali. La tossiemia è provocata principalmente (ma non solo), da ciò che si ingerisce, da cibi non della specie (carne e latticini), bevande dissetanti varie, medicine, oli di semi da supermercato, sostanze chimiche aggiunte nei cibi lavorati, ecc.

Quando il sangue diventa troppo acido l’organismo preleva i minerali alcalinizzanti (calcio, potassio, sodio e magnesio) dalle ossa e dalle cellule di tutti i tessuti. A causa dell’acidosi prolungata, le riserve di minerali nel corpo incominciano ad esaurirsi fino al punto in cui il tessuto connettivo si indebolisce (cellulite) la consistenza della ossa diminuisce (osteoporosi), i denti si cariano o cadono, i capelli cadono, le articolazioni diventano dolenti (reumatismi, gotta, artrosi), le infezioni da funghi si moltiplicano (piede, unghie, organi genitali), e questo solo per citare alcuni sintomi. Diversi processi metabolici non possono avvenire correttamente. Gli organismi patogeni (che in ambiente alcalino non possono vivere) e che causano le malattie aumentano.

Il corpo usa anche la pelle per liberarsi degli acidi in eccesso ed espellerli, questo causa, eczema, acne, foruncoli, gonfiore, male di testa, irritazione, infiammazioni, dolori vari, malattie croniche della pelle. Con l’aumentare dello squilibrio insorgono malattie più gravi dall’obesità al cancro dall’artrite alle cardiopatie. L’aspetto giovanile diventa difficile da mantenere e si tende ad invecchiare precocemente.

I segnali e i sintomi che denotano un ambiente acido includono. Stanchezza cronica, stress eccessivo, dolori cronici, confusione mentale, crampi alle gambe e dolori muscolari, cattivo umore, disfunzioni renali, difficoltà a perdere peso, malessere, dolori mestruali, facili contusioni, improvviso aumento di peso, stitichezza, raffreddori frequenti, problemi epidermici, dissenteria/stipsi.

Le cellule del sangue iniziano a sfaldarsi, rilasciando sostanze organiche, le cellule del sangue danneggiate portano una minore quantità di ossigeno e nutrienti  alle cellule. Il corpo inizia a fare molta fatica ad eliminare le scorie e questo costringe l’intestino a riassorbire le parti tossiche non eliminate rimettendole in circolo nel flusso sanguigno e negli organi principali dell’organismo con conseguente peggioramento delle condizioni generali. La malattia di un qualche tipo e in vari gradi di gravità è l’epilogo inevitabile.

La carne non è adatta all’alimentazione umana, (non essendo della specie), che non viene totalmente digerita, il tempo di permanenza nello stomaco raddoppia, da 2,5 ore circa a 4-5 ore e i tempi di digestione arrivano fino a 50 ore, l’energia spesa per digerirla supera quella che la carne da. Il latte non è adatto all’alimentazione umana, (non essendo della specie) la caseina provoca muco intestinale, il calcio, contrariamente a quanto dicono i medici e i nutrizionisti, essendo legato alla caseina non viene assimilato portando come conseguenza l’uso da parte del corpo del calcio contenuto nelle ossa e da qui l’osteoporosi. I popoli che non usano latte sono esenti dall’osteoporosi.

I minerali (tranne alcuni), assunti come integratori o contenuti nelle acque minerali, essendo inorganici non vengono assimilati e il corpo li vede come tossici da eliminare, lo stesso vale per i minerali contenuti nel cibo cotto perché la cottura li rende inorganici. Per essere assimilati i minerali devono essere ORGANICI cioè legati a materiale organico crudo, come avviene nei vegetali e frutta. Non credete alla pubblicità delle acque minerali che vi vendono acque tossiche, chi beve acque minerali DEVE verificare che il residuo secco (sempre riportato in etichetta) sia inferiore ai 50 milligrammi/litro oppure  i minerali in più provocano tossiemia.

Una dieta vegetariana disintossicante è stata concepita per ripristinare rapidamente lo stato alcalino del corpo. In questa dieta l’uso di molti succhi di verdura/frutta misti, e la frutta in grandi quantità, ripristina la condizione alcalina, in conseguenza di ciò il corpo inizia a liberarsi di tutte le scorie e tossine immagazzinate nei vari tessuti portando la guarigione di pressoché tutte le malattie (in pochi mesi) comprese quelle croniche.

Questa azione disintossicante è così veloce che dopo 1-2 settimane le tossine rimosse dalle cellule e in via di eliminazione sono così tante che il corpo fatica ad evacuarle dando alle volte disturbi passeggeri quali nausea, vomito, diarrea, febbre, spossatezza, si tratta di una reazione di guarigione di cui non c’è da preoccuparsi, in questi casi prendere dell’olio di ricino consente all’intestino di eliminare rapidamente le scorie tossiche con minimizzazione degli eventuali disturbi.

Come è stato ampiamente provato (ma non divulgato) quando il corpo è alcalino la malattia non può esistere, inoltre virus e batteri richiedendo un ambiente acido non possono sopravvivere in un ambiente alcalino.
L’uso del sale e cibi lavorati salati, può avere alterato le pompe sodio/potassio delle cellule con conseguenti problemi, spesso le malattie di più varia natura sono provocate dall’alterazione di queste pompe. Per farne capire l’importanza, un terzo di tutta l’energia ingerita con i cibi serve al funzionamento di queste pompe. Il giusto funzionamento delle pompe sodio/potassio viene ripristinato eliminando il sale e aggiungendo potassio nella dieta.
Va fatto notare che il metodo Gerson, da cui è derivata la dieta qui di seguito descritta, usando solo la dieta è in grado di guarire (in pochi mesi) pressoché tutte le malattie croniche e il cancro terminale, compreso gli ammalati mandati a casa a morire. Le prove di questo sono incontrovertibili, compreso casi presentati in tribunale a difesa del Dr. Gerson più volte accusato, e sempre assolto, di non usare le medicine e di truffare gli ammalati. Va anche detto che negli USA questo metodo curativo da parte dei medici è vietato in quanto definitivo per cancro e malattie croniche e al momento viene usato in cliniche dedicate in Messico, Spagna e Giappone. Il Dr. Gerson è stato ucciso con l’arsenico 50 anni fa.

Come ulteriore informazione l’attuale medicina, escluso quella d’urgenza, è fondata su basi errate. Quello che il medico non vi dice è che la medicina occidentale non è concepita per guarire ma è sintomatica, cioè elimina i sintomi lasciando inalterata la causa della malattia,   in occidente la prima causa di morte è la medicina stessa, intesa come reazioni avverse ai farmaci, intossicazioni, ospedali ecc. Uno studio presentato al parlamento europeo nel 2009 afferma che in Europa un decesso ospedaliero su cinque è dovuto a reazioni avverse ai farmaci.

A titolo di esempio la pressione sanguigna alta può avere molte cause, ma nella maggioranza dei casi è provocata da disidratazione cronica che provoca un inspessimento del sangue con conseguenti problemi di circolazione periferica, la cura consiste nel bere acqua in abbondanza e mangiare vegetali. La medicina invece da medicine che rilassano le vene abbassando artificialmente la pressione ma lasciando inalterato il problema, non è un caso che con il tempo, spesso chi soffre di alta pressione sviluppa anche problemi circolatori.

La dieta proposta rispetta i principi dell’igienismo alimentare, va fatto notare che l’igienismo rifiuta integratori e vitamine, in quanto una dieta a base vegetale/fruttariana è in grado di dare al corpo tutti i nutrienti necessari per mantenerlo in salute. In questo caso si usano tre integratori in quanto il problema non è di mantenere il corpo sano, ma di ripristinare la salute persa o rimettere il corpo nelle migliori condizioni salutistiche, in questo sforzo, il sistema immunitario preposto a fare questo lavoro va aiutato.

DIETA DISINTOSSICANTE E ALCALINIZZANTE: CIBI DA ELIMINARE TOTALMENTE

Carne, pesce, latte, uova, panna, formaggi, acque minerali (con residuo secco superiore a 50mg/litro), bevande da supermercato o bar di tutti i tipi, caffè, alcol, vino, sale e i suoi sostituti, olio di semi di tutti i tipi, grassi di tutti i tipi, frutta secca se solforata o glassata con olio, tutti i dolci, cioccolata, cacao, gelati, cibi lavorati industrialmente, tutte le farine compreso le integrali, pasta, pane, riso, legumi, funghi, noci, buccia di arancia o limone, sottaceti, ananas, soia e suoi derivati, spezie (alto contenuto di sostanze aromatiche), zucchero e i suoi sostituti, cetrioli, tè, bacche, avocado, cosmetici di tutti i tipi, unguenti, bombolette spray, profumi, fumo, bicarbonato, germogli.

CIBI PERMESSI

Tutte le verdure, tutta la frutta fresca e secca, noci e nocciole varie, fiocchi di avena, olio di oliva, olio di semi di lino (Omega-3) due cucchiai al giorno per il primo mese poi un cucchiaio al giorno. Zucchero integrale in piccola quantità.

Assicurarsi che la frutta secca e le noci varie non siano solforate.

COTTURA: Niente fritti, non usare il microonde, non usare la pentola a pressione.

MEDICINE. Vitamina B3 (niacina), 200 milligrammi al giorno. Ad esempio in farmacia, (NIACIN della Nature’s plus, 100 mg, prendere 2 pastiglie). Nota: la vitamina B3, da per circa mezzora il rossore e caldo alla faccia da niacina, è normale e non c’è niente di cui preoccuparsi.
Vitamina B12. 50 microgrammi al giorno. Ad esempio in farmacia (DOBETIN gocce orali, 20 microgrammi/ml. Prenderne 2,5 cc, che equivalgono a 50 microgrammi).
Potassio aspartato. Circa mezzo grammo al giorno se puro (una punta di cucchiaino) lo si ordina in farmacia, se si acquista in bustine o pastiglie assicurarsi che non contengano fruttosio o aspartame.

PROTOCOLLO DELLA DIETA.

Potrebbe sembrare una dieta impegnativa, ma non è così, i succhi e la frutta saziano al punto che ai pasti si mangia poco, come regalo in più si perde peso senza privazioni. La dieta proposta contiene tutti i nutrienti necessari, le vitamine e i minerali.

Preparare del succo di verdura e frutta misti con la centrifuga, carote (molte), cavolo, insalata (di tutti i tipi), mele, eventualmente più altra frutta a piacere per dare un gusto migliore. Bere almeno 5 bicchieri al giorno di questo succo.

Mangiare molta frutta, la macedonia è la migliore soluzione, in questo caso almeno 4 tazze al giorno.

Mangiare verdure crude o cotte con preferenza per le crude. Se si fa il passato di verdura o il minestrone si possono mettere i fiocchi di avena.

Colazione, succo oppure macedonia, se si usa il succo si possono mettere i fiocchi di avena.

Con questa dieta il corpo diventa alcalino e pressoché tutte le malattie guariscono compreso quelle croniche e il cancro. Se non si hanno grossi problemi da risolvere il corpo viene profondamente disintossicato nel giro di 3-4 mesi, dopo di che si può tornare ad una dieta diversa, in ogni caso eliminare definitivamente la carne, il pesce, latticini, formaggi cibi lavorati industrialmente e tutti i farinacei raffinati, usare solo farine integrali, pasta e riso integrali.

MAGNET (http://www.miraclemineral.it/)

Fonti:
Guarire con il metodo Gerson, Alimentazione Naturale di Valdo Vaccaro, Nexus e altre fonti minori.

 

I nostri servizi

Conferenze

Corsi

Rimedi naturali

Prodotti Cellfood

Video

 
 
Copyright © 2010 - 2014 Associazione di promozione sociale La Nuova Vita - Progetto Salute. Tutti i diritti riservati.
Sede Legale: Via Ancora 340 - Sassuolo (MO). C.F. e P.IVA 03317320368.
Design by StudioDream